Accesso ai servizi

DPCM 13 OTTOBRE 2020



DPCM 13 OTTOBRE 2020


Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il ministro della Salute, Roberto Speranza, hanno firmato il nuovo Dpcm con le misure volte a contrastare il contagio. Il testo completo in allegato.

 

In sintesi:

                

MASCHERINE OBBLIGATORIE ALL’APERTO E AL CHIUSO, a eccezione dei casi in cui sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi. "Fortemente raccomandato" l'utilizzo dei dispositivi "anche all'interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi". Escluso dall’obbligo: chi fa attività sportiva, i bambini sotto i 6 anni, i soggetti con patologie e disabilità incompatibili.

 

DIVIETO DI FESTE PRIVATE al chiuso o all'aperto e "forte raccomandazione" a evitare di ricevere in casa, per feste, cene o altre occasioni, più di 6 familiari o amici con cui non si conviva.

 

Le FESTE CONSEGUENTI ALLE CERIMONIE possono svolgersi con la partecipazione massima di 30 persone, nel rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti.

 

RISTORANTI E BAR dovranno chiudere alle 24, ma dalle 21 sarà vietato consumare in piedi. Chiuse le sale da ballo e le discoteche; permesse fiere e congressi.

 

DIVIETO DI GITE SCOLASTICHE, iniziative di scambio o gemellaggio, visite guidate e uscite didattiche.

 

PER GLI SPETTACOLI resta il limite di 200 partecipanti al chiuso e di 1000 all'aperto, con il vincolo di un metro tra un posto e l'altro e di assegnazione dei posti a sedere. Lo svolgimento delle MANIFESTAZIONI PUBBLICHE è consentito soltanto in maniera statica.

 

SPORT: vietate le gare, le competizioni e le attività connesse agli sport di contatto amatoriali. Gli sport di contatto sono consentiti "da parte delle società professionistiche, dalle associazioni e società dilettantistiche riconosciute dal CONI e dal CIP, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni.

 

Per le COMPETIZIONI SPORTIVE è consentita la presenza di pubblico, "con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 1000 spettatori" all'aperto e 200 al chiuso.

 


Documenti allegati: