Accesso ai servizi

CHIUSA DI PESIO VERSO IL CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ONORARIA A MONSIGNORE RESTAGNO



CHIUSA DI PESIO VERSO IL CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ONORARIA A MONSIGNORE RESTAGNO


Sabato 2 luglio alle ore 9, nel giardino della Fondazione Residenza La Meridiana di via Paschero Sottano 45 a Chiusa di Pesio, verrà conferita la cittadinanza onoraria al Monsignore Mario Silvano Restagno, quale significativo riconoscimento per la sua instancabile opera pastorale e sociale profusa per la comunità chiusana in cui è stato parroco per 35 anni. Ordinato sacerdote da Monsignor Briacca, il 23 giugno 1960 nella chiesa del seminario a Mondovì Piazza, ha svolto il servizio di curato a Pian della Valle con Monsignore Moizo. Dal 1965 al 1970, gli è stato affidato l’incarico di direttore dell’Ufficio catechistico diocesano e ha insegnato Religione alla scuola dei periti e alle magistrali. Nel 1970 è diventato parroco di Mondovì Borgato. Nei primi 12 anni di Parrocchia ha fatto costruire il Cinema Bertola e bonificato l’area intorno dando vita agli impianti sportivi. Nel 1982 gli è stata affidata la Parrocchia di Chiusa di Pesio e si è dedicato completamente alla comunità per 35 anni. Fin dal suo arrivo, si è speso per tutte le fasce di età, dal gruppo di ministranti, che contava numerosi partecipanti, alla catechesi per bambini e ragazzi, fino alla formazione degli adulti. Spesso ha invitato relatori a intervenire sui temi di attualità, tra i quali: Don Mario Picco, Monsignore Guerrini, Ernesto Olivero, Madre Elvira, Don Ciotti, Dottor Meineri (esperto della Sindone), il biblista Don Giorgis e Monsignore Masseroni. Nel 2019 è stato insignito del titolo onorifico di Monsignore e, nello stesso anno, di “Cappellano di sua Santità”.

La cerimonia si svolgerà durante una seduta di Consiglio Comunale straordinario, aperta al pubblico.
Documenti allegati: